Sei in:
 

Percorsi di secondo welfare in ASIA Napoli

ASIA Napoli, nell’ottica di sviluppare e concretizzare un proprio percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa, nelle giornate del 10  e dell’11 marzo prossimi, ha organizzato, presso la sede direzionale aziendale, due importantissimi eventi dedicati ai propri dipendenti.

Lunedì 10 marzo è prevista una giornata di formazione sulle manovre di disostruzione pediatrica a cura dell’Associazione Salva Bimbi

Martedì 11 marzo, nell’ambito del progetto InVita alla Prevenzione organizzato dall’Associazione Underforty, è predisposto un consulto senologico specialistico per tutte le lavoratrici, al fine di sensibilizzare sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce (un modo concreto per ricordare la giornata della donna lontano dalla logica consumista).

Due giornate per imparare i gesti da compiere per salvare la vita ad un bimbo che soffoca e consentire alle donne che lavorano di non rinunciare più alla prevenzione e al proprio benessere per mancanza di tempo.

Sempre più spesso in Italia nascono e si sviluppano programmi di protezione e investimenti sociali a finanziamento non pubblico che si aggiungono ed intrecciano al “primo welfare” di natura pubblica ed obbligatoria, integrandone le carenze in termini di copertura e tipologia di servizi. Questo “secondo welfare”, generalmente caratterizzato da un marcato radicamento territoriale, coinvolge una vasta gamma di attori economici e sociali quali imprese, enti locali ed il Terzo settore, creando un sistema ancora embrionale ma dotato di grandi potenzialità.

ASIA Napoli è l’azienda pubblica partecipata del Comune di Napoli che sta avviando un concreto percorso di responsabilità sociale per i propri dipendenti e per il proprio territorio, gettando le basi per uno sperimentale “laboratorio napoletano” di secondo welfare e per la massima valorizzazione del senso di appartenenza aziendale.