Sei in:
 

Gestione della Qualità

Tra il 2002 e il 2003 ASIA ha costruito il proprio Sistema di Gestione Qualità, attraverso un percorso di analisi dei processi aziendali, di progettazione, di implementazione e di certificazione del sistema stesso secondo la norma ISO 9001.

L'impegno di ASIA a garantire quotidianamente l'erogazione dei servizi di raccolta rifiuti e di spazzamento stradale si realizza anche per mezzo del Sistema Qualità che consente di pianificare gli obiettivi di raccolta e di qualità del servizio, eseguire le attività pianificate, misurare i risultati, individuare le cause di malfunzionamento e porre nuovi obiettivi.

La finalità ultima è quella di migliorare gli standard qualitativi dei servizi erogati (puntualità, accuratezza) tenendo conto delle aspettative degli utenti, monitorate attraverso indagini periodiche. Abbiamo consapevolezza che, se i cittadini sono pienamente soddisfatti del servizio, collaborano con il servizio di igiene urbana evitando di imbrattare le strade e facendo scrupolosamente la raccolta differenziata.

Non a caso, tra gli obiettivi di ASIA vi è la ricerca di modalità di raccolta differenziata e di trattamento dei rifiuti che aumentino il recupero dei materiali e minimizzino il trasferimento degli inquinanti dal rifiuto all'ambiente.

I processi oggetto del “miglioramento continuo” sono sia l’erogazione dei servizi, sia quelli decisionali e di supporto come la comunicazione con i cittadini, la progettazione delle attività, gli acquisti di beni e servizi, la gestione delle competenze, le manutenzioni, il monitoraggio dei risultati, ecc.

Con cadenza annuale, il Sistema Gestione Qualità è soggetto alle verifiche di rinnovo e sorveglianza predisposte dall’Organismo di Certificazione ICIM SpA.

Gli enti di certificazione riconoscono le criticità delle attività di servizio in generale, nelle quali il ‘prodotto’ non conforme ricade immediatamente sull’utenza, a differenza di quanto accade nell’industria, dove è possibile isolare in stabilimento il bene non conforme prima della sua cessione. Una speciale attenzione da sempre viene rivolta alle attività di ASIA Napoli, per le modalità con cui l’azienda gestisce un servizio così delicato come quello della raccolta dei rifiuti in una regione in emergenza. Le visite dell’Organismo sono ulteriori occasioni per l’azienda per raccogliere indicazioni di miglioramento. Nelle ultime visite ASIA ha poi raccolto apprezzamenti per;

  • le attività di sistematizzazione intraprese a valle dell’emergenza del 2008, nell’anno in cui l’azienda non è stata oberata dalla gestione di accumuli di rifiuti nelle strade;
  • il “forte senso di responsabilità di tutto il personale intervistato in relazione alla delicata funzione che gli stessi hanno sul territorio della città di Napoli”;
  • le attività di monitoraggio aziendale, le verifiche della qualità del servizio e la rappresentazione sistematica dei dati.

 

Clicca qui per scaricare la Politica per la Qualità ASIA del 2015 (170 KB)