Vero/Falso

FALSO: ASIA certifica e garantisce che ogni rifiuto correttamente differenziato dal cittadino viene raccolto e conferito separatamente presso un impianto autorizzato al recupero nel rispetto delle norme ambientali. Ogni automezzo ASIA in servizio viaggia con una documentazione dei materiali raccolti e dell’impianto dove andrà a scaricare. Chi mette in giro false voci cerca solo delle scuse per non impegnarsi civilmente nella raccolta differenziata

FALSO: anche se nella tua zona non esiste il Porta a Porta, la raccolta differenziata si può fare in tutta la città, utilizzando le campane ed i cassonetti stradali per la differenziata. Nelle campane è possibile conferire tutti i giorni a tutte le ore, mentre nei cassonetti dell’umido dalle 20:00 alle 22:00 secondo quanto previsto dal regolamento Comunale. Informati attraverso i canali ASIA dedicati.

VERO: arrivata all’impianto la carta viene avviata al macero, cioè immersa in enormi vasche, dunque non importa che sia bagnata quando viene messa nei contenitori per la raccolta differenziata.

FALSO: i cartoni della pizza devono essere riciclati nell’UMIDO quando molto unti e/o con residui di cibo. Quando invece sono puliti e non contaminati con il cibo possono essere riciclati nella CARTA (piccole macchie di unto sono tollerabili)

VERO: sono materiali di origine organica e come tali possono essere con i residui alimentari

FALSO: l’uso di sacchi compostabili per la Raccolta Differenziata dell’UMIDO è fortemente consigliato, tuttavia è tollerato anche l’uso di sacchi biodegradabili (quelli del supermercato), poiché tutti gli impianti presso cui ASIA porta i materiali sono dotati di un dispositivo aprisacco, che lacera i sacchi e li separa dal loro contenuto

FALSO: abbandonare un qualsiasi rifiuto a terra è contrario alla legge, occorre recarsi alla campana più vicina disponibile e segnalare ad ASIA attraverso i canali dedicati la presenza della campana piena

VERO: il conferimento nelle campane stradali di CARTA, PLASTICA E METALLI e VETRO può avvenire tutti i giorni a tutte le ore

VERO: ASIA concede i contenitori in comodato d’uso, pertanto la cura e il lavaggio spetta all’utilizzatore; in caso di rottura ASIA assicura la sostituzione del contenitore, salvo i casi di abbandono, e previa riconsegna di quello rotto

VERO: la carta è costituita soprattutto da cellulosa, che è molto importante per la fase di compostaggio. Un impianto di compostaggio infatti lavora con 2/3 di frazione organica e 1/3 di frazione legnosa, detta anche strutturante, e la carta è un ottimo strutturante

VERO: l’importante è svuotarli del loro contenuto, gli impianti di trattamento per l’avvio al riciclo, nelle loro lavorazioni prevedono un accurato lavaggio dei materiali

VERO: anche se si tratta materiale cosiddetto poliaccoppiato (composto da carta, polietilene e alluminio), da alcuni anni è operativa un’intesa tra Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) e TETRAPACK per lo sviluppo della raccolta differenziata dei cartoni per bevande su scala nazionale. In cartiera, attraverso semplici tecnologie, le fibre di cellulosa vengono separate dal polietilene e dall’alluminio e riciclate in nuovi prodotti cartacei

FALSO: sono rifiuti altamente inquinanti per l’ambiente (sottosuolo e acque) e vanno raccolti negli appositi contenitori installati rispettivamente presso le tabaccherie e presso le farmacie. Consulta lo strumento “servizi di zona” per conoscere il contenitore più vicino a dove abiti

VERO: la posa del caffè essendo un materiale organico va differenziato utilizzando i contenitori marroni dell’UMIDO

FALSO: non è più necessario staccare le etichette di carta dalle bottiglie di plastica, vetro e banda stagnata. Gli impianti di riciclaggio lo fanno automaticamente.

VERO: nel prezzo di acquisto è compreso anche il costo di smaltimento a cura del rivenditore; tuttavia i privati cittadini possono portarli anche alle isole ecologiche

VERO: ASIA evita il ritiro a domicilio di TV e monitor, in quanto vengono cannibalizzati dei componenti nobili con la liberazione in atmosfera dei gas in essi contenuti, i quali danneggiano l’ozono. Devono essere portati direttamente alle Isole Ecologiche oppure possono essere ritirati dai grossi rivenditori al momento dell'acquisto del nuovo

VERO: Il sughero dei tappi è un materiale organico e pertanto può essere messo nell’UMIDO

CONTATTACI

file pdf

Calendari porta a porta

E’ possibile scaricare i calendari, in formato pdf, dei quartieri dove è stata attivata la raccolta differenziata porta a porta
 

Servizi territoriali

Cerca i servizi intorno a te e visualizza il calendario delle raccolte della tua zona.

Ritiro ingombranti

E’ possibile effettuare il ritiro per massimo 3 colli per volta, L’appuntamento ingombranti può essere prenotato solo ed esclusivamente dalle utenze domestiche.

 PRENOTA RITIRO